Vi siete mai chiesti perché la pizza cotta in un forno elettrico è diversa da una pizza cotta in un forno a legna? E perché per alcune persone quest’ultima risulta pure più buona?

In una pizza infatti, oltre all’impasto e agli ingredienti è considerato molto importante il tipo di cottura. Nel forno a legna la temperatura è più alta ed omogenea, il cibo viene interamente avvolto dal calore e in questo modo la pizza si cuoce più velocemente, ottenendo una pasta morbida dentro e croccante fuori.

La fiamma viva e scintillante del forno a legna dora la superficie del cibo donando alla pizza il massimo del sapore. Ma ad arricchire e ad accentuare ancora di più i sapori della pizza ed a creare la netta differenza tra le due è proprio la legna che arde all’interno del forno, che dona alla pizza un sapore unico ed irripetibile.

In un forno a legna la scelta di quest’ultima è considerata molto importante, così come è altrettanto importante la bravura del pizzaiolo nell’alimentare il fuoco in modo tale da non bruciare la pizza, non creare fumo ecc.

Condividi con i tuoi amici!
  •  
  • 192
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •